''La timidezza per me è come una prigione ed io sono chiusa dentro di essa senza avere più una via d’uscita. Non so dire esattamente se sono una persona forte o una persona debole, i problemi degli altri mi sembrano sempre superiori ai miei e mi chiudo dentro fin quando esplodo in lacrime. Quelle lacrime silenziose che nessuno sente.''
©