''La timidezza per me è come una prigione ed io sono chiusa dentro di essa senza avere più una via d’uscita. Non so dire esattamente se sono una persona forte o una persona debole, i problemi degli altri mi sembrano sempre superiori ai miei e mi chiudo dentro fin quando esplodo in lacrime. Quelle lacrime silenziose che nessuno sente.''
"Non avevo interessi. Non riuscivo ad interessarmi a niente. Non avevo idea di come sarei riuscito a cavarmela, nella vita.
Agli altri, almeno, la vita piaceva. Sembravano capire qualcosa che io non capivo. Forse ero un po’ indietro. Era possibile. Mi capitava spesso di sentirmi inferiore. Volevo solo andarmene. Ma non c’era nessun posto dove andare. Il suicidio? Gesù Cristo un’altra faticata. Avevo voglia di dormire per cinque anni di fila, ma non me lo permettevano.”
Charles Bukowski (via henry-charles-bukowski)
"✁- - - - - ✁- - - - -✁- - - - - ✁- -
Ritaglia questo coupon e usalo per 1viaggio gratuito a fanculo
✃- - - - - ✃- - - - - ✃ - - - - - ✃ - -”
©